Menu
TECNOPOLIS, società di ingegneria di Bologna, è specializzata nella progettazione di strutture direzionali, commerciali, industriali e logistiche.

Area tra via Emilia e Via Fornace

San Lazzaro (Bo)

L’area in oggetto fa parte di un progetto di riqualificazione urbana dell’area del comune di San Lazzaro di Savena; si trova in posizione baricentrica rispetto all’attuale centro abitato, compresa tra la via Emilia, via Fornace e via Gramsci.
Il progetto ha comportato una trasformazione urbanistica particolarmente importante dell’area (occupata in precedenza da un supermercato soggetto a demolizione parziale), attraverso la realizzazione di una piazza pedonale, la risistemazione del parcheggio a raso sulla via Emilia, la realizzazione di un parcheggio interrato e la creazione di percorsi ciclo-pedonali  che colleghino la via Emilia, la nuova piazza e la zona residenziale di via Gramsci.
Il nuovo supermercato Conad ha caratteristiche di esercizio commerciale di vicinato, come i quattro negozi ricavati dalla ristrutturazione del piano terra dell’edificio prospiciente ad uso residenziale.
Elemento caratterizzante il contesto è l’ampio uso del mattone faccia a vista interrotto da cornici, architravi e marcapiani in cls bianco; due grandi archi inquadrano l’ingresso del supermercato, caratterizzando l’ingresso alla nuova piazza per chi proviene dalla Via Emilia.

Questo progetto si inserisce nella convenzione che ha già portato alla realizzazione di un nuovo edificio ad uso supermercato nell’area ex-Ansaloni; in questa ottica assume un ruolo fondamentale la progettazione dello spazio pubblico, che diviene il sistema connettivo, qualificante e caratterizzante delle varie aree in oggetto.

Committente: Coop Adriatica
Inizio progettazione: 2001
Fine lavori: 2011
Superficie complessiva: mq 3.383