PRIMA LINEA TRAMVIARIA BOLOGNA - LINEA ROSSA
Bologna

Tecnopolis fa parte del raggruppamento temporaneo di progettisti guidato da Technital che, con il raggruppamento di imprese composto da Cmb Società cooperativa, Alstom Ferroviaria, Pavimental e Alstom Transport, si è classificato al primo posto nella gara d’appalto bandita dal Comune di Bologna per la realizzazione della Linea Rossa del tram.

 

Tecnopolis si è occupata della progettazione esecutiva dei sottoservizi e dei 13 edifici che costituiscono il deposito di Borgo Panigale, per complessivi 70.000 mq.

 

Il progetto della Linea Rossa, la prima di 4 linee per 300.000 passeggeri al giorno e 57 km di rete, prevede:

  • 80% del tracciato ad utilizzo esclusivo e riservato al tram,
  • 500 metri di distanza massima tra una fermata e l’altra
  • 2 stazioni ferroviarie di interscambio: Bologna Centrale e la stazione di Borgo Panigale
  • 34 fermate
  • 6 ciclostazioni
  • 40 minuti Dal terminal Emilio Lepido al terminal Fiera (25 fermate)
  • 52 minuti Dal terminal Emilio Lepido al terminal della Facoltà di Agraria (30 fermate).
  • +850 piantumazioni (1528 le piantumazioni in totale)
  • +120 parcheggi.
  • 19 aree di parcheggio costruite ex novo o ristrutturate
  • 388 posti auto Nei due parcheggi di interscambio (Emilio Lepido e Michelino), senza considerare quelli al terminal Borgo Panigale.

Committente: U.O. Infrastrutture trasporto pubblico metropolitano di Bologna

Inizio progettazione: 2022
Superficie complessiva: mq 70.000